PRENOTAZIONI TOUR (+39) 329 7208181 tour@romaguidetour.it

Storie di Roma

Il blog di Fabio Salemme su RomaGuideTour.it

Trastevere, il Gioiello al di là del Fiume

luoghi di roma, storia di roma

CONDIVIDI E STAMPA

CONDIVIDI E STAMPA

Trastevere è certamente uno dei quartieri più caratteristici di Roma. Il nome del quartiere deriva da “tras Tiberim” (al di là del Tevere), perchè fu il primo quartiere dell’antica Roma a svilupparsi nella sponda opposta del Tevere.

Originariamente la zona di Trastevere era una territorio ostile che apparteneva agli Etruschi, ma una volta conquistato assicurò ai romani il controllo non solo della sponda opposta del Tevere, ma anche il diretto collegamento con il mare, e le stesse città etrusche. Oggi il quartiere è uno dei più caratteristici e ricercati di Roma, ma alle sue origini era un quartiere popolare e un po’ malfamato, popolato da marinai, pescatori e immigrati orientali, principalmente ebrei e siriani.

Proprio in questo quartiere è possibile trovare i resti di templi e culti orientali, tra cui il primo insediamento di sinagoga ebraica in Vicolo dell’Atleta, prima del suo successivo spostamento nel rione S. Angelo, dove oggi è possibile vedere una caratteristica casa medievale con loggia e arcate e alcuni caratteri ebraici che ne testimoniano l’antico utilizzo.

Oggi Trastevere rimane uno dei pochi tradizionali quartieri romani, caratterizzato com’è da strade tortuose ricoperte da sanpietrini, su cui si affacciano spesso case storiche di diverse epoche storiche. Un quartiere che, per fortuna, non è stato modificato dagli sventramenti sabaudi e fascisti che altri quartieri romani hanno subito.

Interessati a scoprire altri aneddoti sui luoghi, i personaggi e le vicende della Città Eterna? Seguitemi nella mia visita guidata al Ghetto Ebraico, Trastevere ed isola Tiberina, nel tour di Piazze, Palazzi e Fontane di Roma, o in un altro dei miei tour e visite guidate a Roma e provincia.

CONDIVIDI E STAMPA

CONDIVIDI E STAMPA